Area medico

Pressione arteriosa sistolica ed outcomes in paziente con scompenso cardiaco a frazione d’eiezione conservata

1) Tsimploulis A et al. Systolic blood pressure and outcomes in patients with heart failure with preserved ejection fraction. JAMA Cardiol 2018; doi: 10.1001/jamacardio.2017.5365

L’ipertensione arteriosa è un noto fattore di rischio per lo sviluppo di scompenso cardiaco. Il controllo farmacologico dei valori pressori, in particolare con target di pressione arteriosa sistolica (PAS) < 120 mmHg, è correlato ad una riduzione di incidenza di scompenso cardiaco e ad una riduzione...

Il contenuto integrale dell'articolo è disponibile per i soli utenti iscritti alla relativa area cittadino/medico.

Iscriviti adesso!

Articoli correlati

Ipertensione nell'anziano
12 Febbraio 2018
Ipertensione nell'anziano: linee guida
Ipertensione nell'anziano
14 Giugno 2017
L'ipertensione arteriosa: conoscerla per affrontarla
Ipertensione nell'anziano
12 Giugno 2017
Ipertensione arteriosa: cosa è, come si misura, e quanto conta lo stile di vita
Ipertensione nell'anziano
05 Giugno 2017
La sospensione della terapia nelle sincopi vasovagali vasodepressive. Primo studio randomizzato sulla sospensione dei farmaci antiipertensivi
Ipertensione nell'anziano
27 Marzo 2018
Pressione arteriosa sistolica ed outcomes in paziente con scompenso cardiaco a frazione d’eiezione conservata